Felicissima Sera | il monologo di Pio e Amedeo che sta facendo discutere web | terza puntata

GIORED

176K visualizzazioni0

    #pioeamedeo #felicissimasera #mariadefilippi #totti #Achillelauro
    Ciao a tutti ragazzi e ragazze e bentornati sul mio canale Io sono giored e oggi parliamo di felicissima terza puntata

    E andata in onda in prima serata la terza puntata del nuovo spettacolo di Pio e Amedeo,anche questa volta i due comici hanno organizzato una serata all'insegna della leggerezza, del divertimento e della musica ma una parte della trasmissione a attirato l'attenzione pubblica facendo discutere in particolare nel web
    il duo comico ha tenuto un discorso lungo quasi 20 minuti sulle parole bandite dal linguaggio attuale perché considerate offensive, puntando sull’importanza di saper distinguere un insulto dalle reali intenzioni di chi determinate parole pronuncia.
    Nel discorso di Pio e Amedeo sono stati tirati in ballo tdiversi stereotipi, da quelli sul colore della pelle a quelli sull’orientamento sessuale: “Mi avete mai visto a me con il cartello per strada a gridare ‘evviva la fi*a’? Il Gay Pride non serve più. La cosa che i Gay so’ sensibili non la sopporto. Ma perché noi etero facciamo schifo?”.
    Altro argomento
    Non dobbiamo vergognarci di dire la parola ‘neg*o’ perché conta la cattiveria nella parola, conta l'intenzione. Se l'intenzione è cattiva, allora è da condannare, questo è ciò che ha affermato Amedeo: “Ci vogliono far credere che la civiltà sta nelle parole, ma è tutto qua nella testa, ci resta un unica soluzione: l'autoironia”
    Il discorso di Pio e Amedeo ha sollevato un acceso dibattito social e Il loro intento era proprio questo. stimolare a la riflessione sul politicamente corretto e su tutte le parole proibite. Il siparietto infatti ha scatenato la polemica finendo in tendenza su Twitter

    Pubblicato il 11 giorni fa

    Commenti

    1. Paolo Gallo

      Han ragione loro, purtroppo la gente oggi è ignorante e non riesce a contestualizzare piu nulla!

    2. extraitaliana

      Siamo in caduta libera ormai

    3. Andrea Di Stefano

      Ma chi e' Che in mediaset ha revisionato i testi? Chi e' quel genio Di mediaset Che dopo aver visto il testo li ha chiamati e gli ha detto! Buon materiale, io Ci farei tre puntate in prima serata? Chi e' sto mentecatto?

    4. Nikola Angelov

      Ma hanno raggiunto pio e Amedeo

    5. aneres

      Ah quindi per scherzare bisogna essere razzisti,omofobi,xenofobi .. siete disgustosi

    6. _. Styler ._

      Io riconosco che tutti hanno gli stessi diritti, ma riconosco anche che esiste la libertà di pensiero

    7. lorenzo tucci

      Finalmente qualcuno che ha le palle di non essere come la massa politicamente corretta e ipocrita

    8. Oscar Ledi

      La fiera delle banalità

    9. Massimo Canta

      Basta discriminazioni io ne so qualcosa maschio bianco italiano con un lavoro, tutti i giorni sono discriminato a pagare le tasse a vedere i redditi di cittadinanza al bar guardarti dall'alto al basso la sera quando torni dal lavoro, Regole su regole alle quali solo noi dobbiamo sottostare...

    10. Dado Franco

      basta fare i moralisti di merda

    11. Trucido

      Imbarazzanti

    12. soiung toiue

      MENTECATTI SENZA FANTASIA!!!!! ma forse lo siete... il politicamerda corretto uccide le menti , è per i fragili

    13. andrea coppola

      Due perfetti idioti che si cedono alternativi. Che pena...

    14. Lens Lounge

      madonna pero giored mettiti un filtro per la voce, è fastidiosa. Non è un insulto, è una critica. Ciao

    15. Angelo Tersigni

      Se devo scegliere tra questo governo di merda che abbiamo e i salti mortali che purtroppo bisogna fare tutti i giorni per fare una vita decente io scelgo loro almeno mi fanno ridere e per quell attimo non penso a tutto ciò! !!😊😊😊😁😂

    16. Alessandro M. Salerni

      Che comici pessimi

    17. eioshen boboi

      mi interessava lo show, nn i commenti inutili

      1. soiung toiue

        hanno perfettamente ragione

    18. Concetta Inserra

      Finalmente un po' di leggerezza...in un mondo piatto dove tutto deve essere "misurato" "censurato"...bastaaaaa voglio tornare negli anni 80 ...quando non esistevano sti cavoli di social ....parole.. parole ..parole...Non sapete che vi siete persi!

    19. Alright Then

      due deficienti

    20. Alessandro Cinelli

      Ma come cazz parli?

      1. eioshen boboi

        merda televisiva,mi facevano schifo prima e ora ancora di più

    21. acacciadimentecatti Poretti

      Hai sta voce impostata che è un fastidioso che nemmeno immagini

    22. Mari

      Se volevano incarnare l'italiano medio ce l'hanno fatta benissimo. Facciamoci 2 domande.

      1. 2k21 2k21

        E colpa della gente come te se l Italia non va avanti, in altri paesi sono già avanti mente l Italia di fa problemi per tutto, prima non vi facevate sti problemi merdosi, che vergogna sto paese

      2. Umberto Bombace

        L'italiano medio è quello che si lamenta dell'italiano medio (e non fa un cazzo per cambiare le cose di cui si lamenta). Fatti due domande...

      3. Enzo Black

        L'italiano medio gne gne gne.. è arrivato il superiore..ma va' a zappá ué professó

    23. paolo martinelli

      Due ignoranti

    24. Sheilajoana Lopesramos

      L'autoironia deve essere applicata a se stessi. Due maschi bianchi ed etero non possono permettersi di ironizzare su temi sui quali non sanno praticamente nulla, semplicemente per il fatto che non li hanno mai sperimentati su se stessi. Non sanno cosa cosa significa sentirsi dire e ripetere ogni giorno froci*, negr*, ebre* e quant'altro quando nella società e nel corso del tempo tutti questi aggettivi sono ritenuti dispregiativi.

      1. Filippo de Silva

        Ma chi è che offende gli ebrei? Haha ma finitela

    25. la.moglie.di.millie

      0:25 siete semplicemente dei pagliacci, non fate ridere, questa non è ironia, è essere dei deficenti.

    26. chiara

      🤮

    27. Alessandro Calcabrini

      te le sei censurata a tua preferenza? se c'è gente che non l'ha visto andrebbe informata nei toni e noi modi che sono stati detti. Per quanto discutibili e opinabili andresti censurato più tu che loro! sarebbe da segnalarti solo per come hai modificato il video!

    28. Francesca

      allora posso bestemmiare ( da atea) senza dare fastidio ad un credente?? tanto la mia bestemmia non vuole offendere nessuno

      1. Francesca

        @cristiano stroppiana era un esempio infatti anche se fossi atea non bestemmierei. era per dire che una cosa può risultare offensiva anche se detta con ironia

      2. cristiano stroppiana

        Ma se sei atea perché devi bestemmiare su una cosa in cui non credi e pensi che non esista non ti sembra un controsenso o probabilmente ti fa comodo adeguarti alla massa

    29. Vittorio Romani

      Politicamente corretto = dittatura.

    30. Giacomo

      hanno perfettamente ragione

    31. SampCasual

      Il nulla, in 20 minuti. Ha reso felici leghisti e complessati. Scusate ho usato un sinonimo di complessati.

    32. Carolina Palmieri

      Sono d accordo con pio e amedeo e la stragrande maggioranza di noi è con loro. Forza ragazzi siete tutti noi

    33. Alessandro Pasotti

      chissà se a sti due gli diamo tutti dei terroni come la prendono

    34. asioe kiou

      Carucci...MeloPioIndercù e AmoTeo

    35. The Metal & Magnet Channel

      Secondo il mio modesto pensiero, il loro messaggio ha voluto soltanto evidenziare che il politicamente corretto è ipocrita a prescindere

    36. andy warhol

      merda televisiva,mi facevano schifo prima e ora ancora di più

    37. Di Cosmo Franco

      Basta politicamente corretto

    38. Daniele asante

      Io sono nero è sinceramente parlando la parola negro decido io se puoi usarla o meno se ti chiami pio o amedeo non è che ti chiamo In un altra maniera perchè mi va o perchè non ho cattive intenzioni, MA STI CAZZI chiamami col mio nome. Non capisco perchè tu bianco devi avere il diritto di chiamarmi negro.

      1. Mike Oaksbig

        @Umberto Bombace Perchè tu sei italiano nato e cresciuto in italia tra gli italiani, quindi non risenti di forme di discriminazioni a sfondo razziali, mentre coloro che hanno una pelle diversa spesso hanno subito episodi razzisti. Pensi che agli italo-americani non dia fastidio l'immagine che il mondo abbia associato a loro? non ti sentiresti infastidito se fossi cresciuto in usa tra coloro che ti salutano dicendo che sei un mafioso, che i tuoi genitori lavorano per la mafia?

      2. David Bigazzi

        Certo, chi ti conosce può chiamarti col tuo nome, altrimenti può fare comodo indicarti citando una caratteristica che ti contraddistingue. Nel mio caso, se mandi tuo fratello a chiedermi una sigaretta gli dirai: "vai da quel ragazzo alto", ed è quello che fa abitualmente la gente con me. Se tu sei un africano di pelle scura farà comodo die: "vai da quel ragazzo nero", è solo una questione di comodità. Quando non conosci altro di una persona fa comodo definirla in base al suo aspetto fisico. Una volta si sarebbe usato tranquillamente il termine "negro" perché non è nato assolutamente come offesa in quanto significa semplicemente nero in spagnolo e portoghese (dal latino Niger/ nigris). È sempre utile avere un termine per definire un gruppo di persone. Ma è inutile e stupido adottare un nuovo termine ogni volta che quello precedente inizia a essere usato con intenzioni spregiative. Quando avremo esaurito tutte le parole del dizionario senza aver risolto un bel niente forse ci renderemo conto che i problemi vanno affrontati alla radice e non in superficie. Il razzismo e la discriminazione non si battono cambiando le parole ma lottando contro la mentalità delle persone e punendo chi commette certi reati! Oltretutto se io fossi paraplegico e venissi chiamato "diversamente abile" mi sentirei preso in giro perché io vorrei poter correre e fare quello che fanno gli altri, uscire, divertirmi e avere la ragazza come loro, senza ostacoli....cosa me ne faccio di una parola più gentile che serve solo a lavare la coscienza degli altri con la falsa pietà ma che non cura in nessun modo le mie gambe e non mi migliora la vita!?!?!?

      3. Umberto Bombace

        Però io, italiano, non posso decidere se il fatto che in TV facciano vedere gli italiani mafiosi mi offenda o meno e me lo devo sorbire. Allora perché questa scelta deve essere solo data ad alcuni? O tutti o nessuno.

      4. Daniele Bignami

        @Lux Sos e se ti dicessro chiaramente in faccia quello che sei, diventerebbe più bella e più facile la tua vita? Per quello che scrivi e che ti domandi, credo proprio che non servirebbe a niente

      5. Eri

        @Lux Sos ho detto che non dovrebbero essere utilizzate ... mi hanno chiamata terrona e non mi ha dato tanto peso perché la gente così non gli do importanza. Magari se fossi stata nera sarebbe stato lo stesso ... non so 🤷‍♀️

    39. Diego Baccello

      Il vero messaggio che il bravissimo duo comico voleva trasmettere è subito dopo il monolocale di Amedeo, terza puntata da 1:40:00 a 1:45:00. Tutto il resto è come giocare a Monopoli senza la banca.

      1. asioe kiou

        Non esistono parole offensive, al massimo esistono frasi offensive.

    40. Amici Pelosi

      Salve, vorrei un amaro Montedicolore.. Grazie

      1. Roberto Rossi

        Tra un po' vorranno cambiare pure quello

      2. Eri

        Hahhhhahah adoro , il commento più bello del 2021

    41. nieooj gotoy

      HA RAGIONE HA LE PALLE DI DIRE QUELLO CHE TUTTI PENSANO MA NESSUNO VUOLE DIRE

    42. _upiccion_

      Spiegatemi che c'è di sbagliato in quello che hanno detto?!?! Hanno ragione, se dico negro a una persona che conosco e con cui ci scherzo non è offensivo... Dipende da come si usano certe parole..

    43. Federico 04

      Perfettamente d'accordo con Pio e Amedeo, ho molto apprezzato il loro monologo e vi spiego anche le motivazioni. Quante volte ci siamo sentiti dire frasi come "pesa bene le tue parole" oppure "le parole hanno un peso", ecco, è propio sull'idea che la parola abbia un peso che mi voglio soffermare, in quanto trovo sia un ideologia estremamente fallacea che fa acqua da ogni parte. Il linguaggio non funziona così, le parole, come filosofi e linguisti del calibro di Wittgenstein ci insegnano, non hanno alcun peso dal momento che queste sono solo un mezzo per esprimere i propri pensieri; ed è infatti proprio quest'ultimo, il pensiero, che bisognerebbe cercare di cambiare. Il politicamente corretto ed il linguaggio inclusivo, invece, tentano di condizionare il pensiero attraverso le parole, ma è ovvio che non può funzionare dal momento in cui il pensiero sta sopra la parola. Parlando più nel concreto: ho sentito che stanno discutendo per rendere grammaticalmente corretto l'uso della vocale neutra, la questione ora è: voi credete sul serio che il plurale neutro estirperà il sessimo dal modo di pensare di ahimè molto persone? Io vi dico di no, ragion per cui, vi dico anche che la vocale neutra è la più grande cazzata che il 21 secolo potesse partorire!

    44. Mattia Meis

      2 zoticoni senza arte né parte

      1. nieooj gotoy

        Quanti cani buonisti sinistroidi nei commenti

    45. Carolina Ottonelli

      Ma dovrei ridere scusate?

    46. Myrrdin Wilt

      mi interessava lo show, nn i commenti inutili

    47. Roberto Loru

      A me questi 2 nn mi fanno ridere , e onestamente nn servono un gran che

    48. Giuseppe D’Angelo

      HA RAGIONE HA LE PALLE DI DIRE QUELLO CHE TUTTI PENSANO MA NESSUNO VUOLE DIRE

    49. ANTONIO BIANCHI

      S P A Z Z A T U R A

      1. Ludovica Parisi

        Purtroppo questo è la televisione

    50. Pietro Chianese

      Per quanto mi riguarda non fanno ridere,

    51. E. I. G.

      alle superiori mi chiamavano Brufolo Bill senza sosta, cosa avrei dovuto fare..sperare nella soppressione della parola brufolo?????? SVEGLIA GENTE!!! VI TRATTANO DA MENTECATTI SENZA FANTASIA!!!!! ma forse lo siete... il politicamerda corretto uccide le menti , è per i fragili

    52. Erika Pisaneschi

      Offensivi!!!! Fate schifo voi e chi vi ha messo......la storia va avanti e voi avete il cervello sempre indietro

    53. Ivo Amari

      Non esistono parole offensive, al massimo esistono frasi offensive.

    54. Francesco Greco

      Verità assoluta grandi Pio e Amedeo

    55. Ricchi Wagner

      Affffff il politically correct !

    56. GC Spurs

      Grandi

    57. Matteo Falco

      Ma poi cavolo è discriminatoria la parola N3G... AVETE CAPITO...

    58. bouytt guyt

      se nel 2021 ancora non capite perchè c'è bisogno del gay pride, allora siete messi male

    59. Interista Lecchese

      Quanti cani buonisti sinistroidi nei commenti

    60. Andrea

      Grandissimi.....lo penso anch'io....sono etero, ma non lo vado sbandierare ai 4 venti

      1. Tony $o$a

        Immensi!

    61. Beverly Marsh

      Questa distinzione tra parole e intenzione non ha senso. La loro intenzione è quella di far ridere ma il senso di questa ironia, che personalmente non apprezzo, sta nel deridere con vari appellativi categorie di persone con un difetto (perchè non vengono rivolte battute verso chi è bello, alto e intelligente.. ne etero) Di conseguenza inserire omosessuali (o qualsiasi altra colletività) tra le categorie di persone con caratteristiche 'buffe' su cui fare ironia è molto offensivo.

    62. Giuseppe Guida

      Siete grandi..mi siete piaciuti..punto

      1. bouytt guyt

        del sud quindi x molti terrone(usato da molti in modo dispregiativo), ai napoletani gli gridate Vesuvio lavali col fuoco perciò dico a tutti i criticoni moralisti che c.... vi commenta

    63. Francesco Boioni

      Hanno ragione

      1. Franz Zarbo

        ma per favore. piu che un discorso comico è stato un'ostentazione di ignoranza.

    64. המלך

      Grandi Pio e Amedeo

    65. Fabrizio Rossi

      Qui si vuole sdoganare un linguaggio pieno di pregiudizi svelando l'ipocrisia della maggioranza che censura le parole e non si occuperebbe dei fatti. In realtà, le parole sono già fatti. Le parole e il linguaggio sono pietre, che creano cultura, o meglio subcultura, e ripetute all'infinito diventano senso comune. Nel caso di specie additano gli ebrei come fossero tutti uguali un popolo di avari. Questo è il primo passo per spogliare le persone della loro individualità e esporle al pregiudizio. Soprattutto, ricalcano i vecchi schemi delle offese antisemite, dimenticando o ignorando che proprio attraverso questi insulti che non fanno ridere si riesce a colpire le persone in quanto tali.

    66. al11pacino

      Grandi pio e Amedeo, ora vogliamo essere liberi di chiamare i meridionali terroni

    67. fiorella fenati

      che poveracci questi due, cercare di fare ridere è penoso , il loro pezzo forte è l'accento pugliese.capirai! c'era già Banfi -ma ai suoi tempi era molto meglio di sti due sfigati-

    68. Arlu Argi

      👍Pio e Amedeo!!!!

    69. gabrisaric gabrisaric

      Grandi Pio e Amedeo... Oramai no si può più dire nulla.... Se me uomo bianco cristiano e etrrosessuale allora ti può succedere di tutto e a nessuno frega niente...

    70. Elisa Rondinella

      Che schifo ... questa è la prova che la televisione italiana è una burla poi però tutti a dire mi dissocio ma andate a cagare .. siete incoerenti e lo sarete sempre ... siamo il paese dei balordi e dei balocchi infatti veniamo pigliati per il culo da tutto il mondo e fanno bene io da italiana mi vergogno di esserlo

    71. 1batteria

      il fatto di dover andare in frutteria e dover chiedere del Foeniculum vulgare anzichè altro, mi inquieta molto...

    72. killer queen

      nooooooooooooooooo non possono aver detto davvero che se loro non vanno in giro con cartelli a dire viva la figa allora nemmeno i gay pride dovrebbero esistere NOOOOOOOOOOOOO DITEMI CHE HO CAPITO MALE VI PREGO

      1. Andrea Cappuccio

        loro sono gay friendly e si sono baciati 3 volte durante il programma Quindi non sò il perché abbiano detto sta cosa🙃

      2. killer queen

        @Elena Giavara no non è possibile e io respiro aria nella stessa atmosfera di questi

      3. Elena Giavara

        purtoppo

    73. killer queen

      ah yes maschi bianchi etero che decidono cosa dovrebbe essere offensivo per i poc e la lgbt

      1. Paolo Schiavone

        @killer queen infatti non lo scelgo io dipende dal soggetto che la riceve,può prenderla a scherzare come può prenderla seriamente, ci sono molti che ci autoironizzano

      2. killer queen

        @Django scusa non ho capito il senso del tuo commento /g

      3. killer queen

        @Paolo Schiavone sì ma non puoi scegliere se un insulto che non ti è mai stato rivolto personalmente è offensivo o meno- è un po' come se io, bianca, decidessi se la n word è offensiva o meno: non posso dato che non mi riguarda

      4. killer queen

        @XeaL9966 mi piace questo titolo grazie

      5. Django

        @Paolo Schiavone condivido in pieno. Questo evidentemente è il nuovo proibizionismo altro che libertà...in pochi capiscono la strada che si sta percorrendo

    74. Z V

      Grandi Pio e Amedeo, il politically correct ha rotto i coglioni!

    75. Angelo Savino

      Scusatemi, leggo tanti commenti di disapprovazione (ok ognuno è libero di pensare come vuole), critiche, non si dice negro ma nero, non frocio ma gay, no ebreo, ecc. Io sono del sud quindi x molti terrone(usato da molti in modo dispregiativo), ai napoletani gli gridate Vesuvio lavali col fuoco perciò dico a tutti i criticoni moralisti che c.... vi commentate

      1. Trucido

        Angelo magari le persone che ti dicono terrone non sono le stesse che mettono i commenti di disapprovazione. Probabilmente è più facile per un buzzurro dire sia "negro" che "lavali col fuoco"...

    76. Luisa Pontarin

      Quindi secondo il loro discorso, io che sono del nord posso chiamare loro terroni, e non si offenderanno perché l'ironia salverà il mondo..

      1. Corrado Dp

        @Paolo Schiavone Spiegazione perfetta ma che dimostra anch'essa l'idiozia di qualunque legge Inerente l'opinione personale.... A questo punto chiunque potrebbe appellarsi al decreto, i ciccioni, gli anoressici, i vecchi, gli supidi, gli sbirri e centomila altri esempi!!!!

      2. Concetta Inserra

        @Paolo Schiavone sono pienamente d'accordo con quello che hai detto.... Sai quale è il problema?...che ci ritroviamo a spiegare delle cose che invece dovrebbero essere chiare...che tristezza

      3. A. P.

        @Paolo Schiavone che loro pensassero anche mi risulta nuova!!!!

      4. Elik macca

        @SampCasual ok che guevara

      5. SampCasual

        Hai centrato il discorso ma leggo dalle risposte che ci sono troppi "followers" di sti due ignoranti . Che ovviamente da buoni leghisti, perché diciamocelo che buona parte di spettatori fedeli di sti due pseudocomici vota omini verdi , il resto non sa neanche cosa voglia dire un'urna o scendere in piazza se non per portare il cane a pisciare

    77. Alessandro Gianotti

      Ma solo terroni in TV?

      1. 1batteria

        @Alessandro Gianotti tranquillo, anche la mia....

      2. Alessandro Gianotti

        @1batteria no ma la mia è ironia

      3. 1batteria

        i padani oltre i quiz non sanno fare.. ;-)

    78. Der Freischütz

      La storia non ha insegnato nulla? Si inizia col diffondere stereotipi, "gli ebrei sono tirchi" e si finisce, passando per un'infinità di sfumature giuridiche, a deportarli ed ammazzarli. A questo serve il politicamente corretto, ad evitare che almeno a parole e pubblicamente, i burini come Amedeo e Pio possano essere offensivi verso gli altri.

    79. Andrea

      Sto cercando sto cazzo di monologo da un'ora e invece trovo solo stronzi che provano a spiegarlo. E caricate sto monologo e state zitti

      1. GIORED

        Idiota scaricati Mediaset play!!!! Invece di cercare qui su IThomes....ti informo che solo mediaset può caricare....ti sembro il canale di Mediaset??? 😘

    80. Cucina, musica e poesia

      Penosi

    81. E sti cazzi

      0:25 Una delle parti più ignoranti che ho sentito qui haha informatevi prima di sparare certe minchiate

      1. Cenerino Channel

        A me sembra ironico, mi sembra che stia facendo l'imitazione di chi dice che i pride sono inutili

    82. A. P.

      Stiamo parlando di due ignoranti che non sanno mettere di fila due parole in italiano!!!!

      1. A. P.

        @Angelo Savino Checco Zalone altra pasta.. Scrive canta compone..laureato.Non ci sono paragoni

      2. Angelo Savino

        Sei sicuro, anche di Checcozalone dicevano così ma ti assicuro che ha più cervello lui di qualche presunto intellettuale

    83. Gius Gius

      Ignoranti come chi li segue

    84. Der Freischütz

      Pessimi e primitivi. Quando si dà il microfono a persone con la quinta elementare che si illudono di far ridere qualcuno... Una volta si facevano queste uscite al bar, tra l'imbarazzo e la compassione generale, oggi invece si possono fare in TV davanti a milioni di persone. Proprio a causa di persone come loro ci deve essere il politicamente corretto.

    85. Caterina Cocchi

      Sti due a me non facevano ridere neanche prima (li ho visti una volta di sfuggita su amici). Ma gli applausi che si sentono di sottofondo sono reali? Io non avrei applaudito a queste bassezze...

      1. Caterina Cocchi

        Classica risposta da uno che si guarda la D'Urso e fa finta di non guardarla. E l altro è il classico frustrato che si sfoga sui social. Buon proseguimento ad entrambi

      2. Enzo Black

        "bassezze"? Hahahah quando scendi dal piedistallo avvisaci, principessa di stocazz

      3. Angelo Savino

        Allora guardati la Durso

    86. Ycrep Selarom

      Sono d'accordo con i comici, la vita è molto seria e non dovremmo offenderci così facilmente,dobbiamo ridere di più anche se è di noi stessi.😁

    87. Aldo Braschi

      Quindi se questi due geni li chiamassero foggiani ladri di macchine, sarebbe divertente?

      1. Amici Pelosi

        Loro si insultano da soli, dovrebbero autodenunciarsi

      2. Piero C

        Più che altro cerignolani

      3. killer queen

        @Aldo Braschi stando alla loro logica evidentemente

      4. Aldo Braschi

        @killer queen quindi dare del ladro potrebbe essere divertente?

      5. killer queen

        dipende con che intenzione però eh

    88. Domenico Cucinella

      Ecco la conferma che non ci fanno ma ci sono

      1. SampCasual

        @JUVE FINO ALLA FINE bello.si fanno ridere questi. Ue ti bomberei ue caccia li sordi La satira non si giustifica Se hai bisogno di fare preamboli e premesse accampate, nom è satira non denuncia. Esalti solo le cazzate. Juve juve, uè madò cazz' dic modò madò

      2. JUVE FINO ALLA FINE

        @francesco Ridi Ridi quando arriverà la tua squadra a vincere quello che ha vinto la mia, torna a parlare con me

      3. francesco

        @JUVE FINO ALLA FINE detto da uno con un nome del genere…HAHAHAHAHAHAHAHAH BYE

      4. JUVE FINO ALLA FINE

        Sei IGNORANTE e anche TANTO

    89. Giglio Nero

      Cari buonisti, vi state scavando una fossa che non sapete nemmeno quanto sia profonda... e il bello che a seppelirvici non saranno certo dei maschi, bianchi, eterosessuali e magari pure cristiani. Però, quando vi verranno a prendere per i capelli, abbiate almeno la dignità di non venirci a chiedere di difendervi, perché il tacere sarà quanto meno d'obbligo, da parte nostra

      1. slvn

        Ma che cazzo stai dicendo? Quanta ignoranza mammamia

      2. Giglio Nero

        @XeaL9966 tu che problemi hai?

      3. XeaL9966

        @Giglio Nero ma che problemi hai scusa?

      4. Giglio Nero

        @Daniele Grillo ridi ridi... finché non sarà vietato

      5. Daniele Grillo

        @Giglio Nero Ci mancava questo, legatelo! 😂

    90. Eleonora Gentile

      Che schifo

    91. Chiara Salvatore

      Carucci...MeloPioIndercù e AmoTeo

    92. Alessandro Giacchetti

      Aggiungo solo questo: Fedez ha usato la sua fama per aprire le coscienze così come si faceva una volta , le lotte sono sempre state fatte. Gente negli anni passati ha perso la vita per degli ideali , per i diritti anche dei lavoratori , per le pensioni

      1. Program RiNzLeR

        Fedez? Quello che prima cantava che Tiziano Ferro era un fr***io e che faceva schifo perché usava smalti sulle unghie? Lo stesso Fedez che oggi si batte per il ddl Zan e si smalta le unghie?

      2. 1batteria

        Fedez da buon pidocchio arricchito borghese ha imparato subito a fare soldi con altri soldi e a cavalcare il qualunquismo che produce altri soldi...fa pena

    93. jphine 97

      La correttezza politica, per definizione, è ben intenzionata. Evitare di escludere o emarginare determinati gruppi di persone significa essere attenti ai sentimenti di queste persone e rispettare la loro dignità. Non significa non saper fare ironia. L'ironia si può fare se non si ferisce nessuno nel coltempo, altrimenti non fa ridere. Con tutta la questione della censura di oggi, io devo specificare che non sto dicendo che bisogna censurare il linguaggio. Dico solo che ognuno si deve ritenere responsabile di quello che dice, come un adulto. Se io dico dico qualcosa che qualcuno ritiene offensivo me ne devo fare responsabilità, non faccio la testa di culo dicendo che la persona che si era offesa era "troppo sensibile". Denigrare, tale considerazione umanitaria quale è la correttezza politica significa forse trovare una scusa per non essere attenti e rispettosi. Quindi in prima linea questi due "comici" dovrebbero ricoscere questo. Se decidono di non farlo si possono tranquillamente definire ignoranti. E finisce qui la questione...con gli ignoranti non è che si possano fare chissà quali conversazioni...buona serata.

    94. Pasquale Di mare

      Pio e amedeo dico cose che tt pensano e nn fate i moralisti del cazzo... Sono veri come il popolo.... Italia nn e razzista mettetevelo in testa io lavoro con ragazzi di colore e credetemi nn so offendono se x scherzare li chiamo nero, ma si offendo di più se li evitate o li trattate con pietà,,

      1. Interista Lecchese

        @Daniele Grillo i pagliacci buonisti di sinistra però sono sempre uguali

      2. Daniele Grillo

        Eeh neanche i razzisti sono più quelli di una volta, ora lo sono ma pretendono di non essere chiamati tali.

      3. Pasquale Di mare

        @Ivan Grillo sarò pure ignorante ma nn ti permetto di dirmi che sono razzista xche se vieni a Napoli ti faccio vedere come tratto (e non solo io) le persone di colore ed i gay mia moglie va dal parrucchiere che è un mio amico ed è gay, alcuni miei colleghi di lavoro sono di colore e sono venuti a mangiare a casa mia ok sfido te ed i tuoi amici far venire mangiare un ragazzo nero a casa tua.... Detto ciò io credo che l Italia nn e un paese razzista x niente...e Pio è Amedeo hanno sottolineato solo questo, dicendo che se tu pensi che un gay ho un nero abbiano bisogno di rispetto a prescindere solo x gay o nero già stai pensando da razzista... Quindi trattarli come tutti gli altri tutto qua

      4. Pasquale Di mare

        @Der Freischützcosa c'entrano le leggi razziali pure la tua bella Germania avuto le leggi razziali anzi è stata lei l ha messe, ma adesso ha un ruolo di primo ordine in EU.... Conta il presente e no il passato.. io sono di Napoli e noi del sud veniamo discriminati da una vita ma non è razzismo, veniamo etichettati come colerosi ma nessuno sente, in Italia ce il maggior numero di emigrati in base alla popolazione e questo vorrà dire qualcosa, e il centro della cristianità ma si celebrano matrimoni gay, al sud trattiamo le persone di colore come amici li rispetto ecc... questo tuo chiami paese razzista.....fatti un esame di coscienza

      5. Der Freischütz

        L'Italia non è razzista, ha solo avuto le leggi razziali...

    95. fardin khan

      Quindi ste due merde vogliono normalizzare gli insulti, allora da domani chiunque può andare a insultare la gente, tanto è ironia,no?

    96. guapa loca

      Hanno ragione hanno rotto i coglioni i gay,lesbiche, non hanno detto niente di cattivo nonostante non mi piacciono. Ormai la tv da solo attenzioni ai gay, trans, lesbiche.. Ora basta! Avete rotto!

      1. slvn

        Ignoranza pura in un solo commento

      2. Val Serafim

        Pensa te che invece non hai un problema e ti puoi grattare da mattina a sera perché hai tutti i diritti del mondo c:

      3. Daniele Grillo

        Le volevo rispondere, poi ho pensato ma che cazzo fai, non ne vale la pena.

      4. Cristina Brizi

        Le uniche cose che sento sui membri della comunità LGBTQ+ sono gli annunci al telegiornale dove si parla di persone uccise, pestate di botte o cacciate di casa per il loro orientamento sessuale. Quindi evita di sprecare fiato se lo usi solo per dire cazzate.

      5. Alejandra Kizelsztein

        E sugli ebrei ???? E genovesi ??

    97. ana

      se nel 2021 ancora non capite perchè c'è bisogno del gay pride, allora siete messi male

      1. felice oliveto

        se nel 2021 non capisci l'ironia allora sei messo male

      2. Zorba Martialis

        Occorre l'orgoglio italiano

      3. Daniele Grillo

        C'è bisogno del gay pride proprio perché ci sono quelli come loro.

    98. The26yoboy

      hanno fatto sempre schifo.

    99. Liam Lai

      Tornate a casa buuu

      1. killer queen

        chi

      2. Vito Armenise

        Cartina tu a cast

    100. Daniele Grillo

      Comunque, l'unico aspetto "comico" è che dei bianchi, eterosessuali e cattolici diano istruzioni ai neri, agli omosessuali e agli ebrei su come comportarsi davanti alle offese. Capisco che il livello è quello che è, però le parole esistono per avere un senso e in alcuni casi un peso.