Il modello Finlandia - Presadiretta 28/02/2020

Rai

66K visualizzazioni8

    Le scuole finlandesi sono quelle con gli studenti meglio istruiti al mondo. Lì hanno scommesso sulla formazione permanente degli insegnanti e sulle esigenze individuali degli studenti.
    LA PUNTATA INTEGRALE SU RAIPLAY
    www.raiplay.it/video/2020/02/presa-diretta---cambiamo-la-scuola-09d3128b-f14a-4a42-834e-7a0c0bcbcafe.html?wt_mc=2.google.yt.rai_presadiretta.&wt
    TUTTI I VIDEO E LE PUNTATE
    www.raiplay.it/programmi/presadiretta/?wt_mc=2.google.yt.rai_presadiretta.&wt

    Pubblicato il Anno fa

    Commenti

    1. Salvo Ricotta

      Scusate ma pk fate questo programma se poi non fate nnt per aiutare la scuola italiana?

    2. Superciuk

      ce lo fanno sembrare il paese dei balocchi, andate pure tutti in Finlandia, ma portate con voi grillini, pidioti , i sindacalisti e magari anche qualche giornalista fazioso, così anche noi che restiamo in Italia inizieremo a vivere nel benessere sia per l'istruzione scolastica che per vita di tutti i giorni

    3. Starlight

      Voi della RAI che pubblicate questi video abbiate anche il coraggio di mostrarlo al nostro caro parlamento!!! Magari si danno una svegliata e scoprono che il dopo guerra è passato da un pezzo!!!!

    4. Jean Andre Gobey

      En France.. On vas prendre le modèle Scandinave. Chez les Italiens c'est de la merde à cause de le gouvernement Italien

    5. francesco giuseppe

      Abitanti della Finlandia, 5,5 milioni. Fine della trasmissione, l'ennesima sui modelli "nordici"

    6. antoniowr3 YT

      Meglio Mediaset

    7. TheFelix63

      Qui invece maestri noiosi frustrati che ti fanno addormentare sul banco

    8. norry77

      Se una finlandese mi legge, lascia una saluto qui sotto. 🇫🇮🇫🇮

    9. michael Rose

      this FAKE news is because there are a large number of men who cant accept that a woman is better than them especially at navigation! i'm Mike rose and i am a man and i can accept this woman as i could accept that Sabine Schmidt was a far better driver than i would ever be! grow up men and accept reality!

    10. Tanathos Tanathos

      Questo dimostra come Italia ha una classe dirigente terra terra. I Vermi che vi vivono sono l'alta classe in confronto ai politici e dirigenti che occupano la pubblica amministrazione.

    11. francesco caiaffa

      Cioè questi hanno capito tutto su come si fa scuola.....e tra la fine dei 60 e gli inizi dei 70 il tasso di abbandono scolastico in Finlandia era tra i più alti d Europa......pensa te che roba hanno fatto......da restare senza parole.....complimenti a quel sistema-stato....quando vedi cose del genere ti viene anche voglia di pagare le tasse....anzi rinunci anche a qualcosa x pagarle e assicurarti questo tipo di situazione.....complimenti non c'è che dire.....

    12. Who Care

      Avanti anni luce...

    13. LUQ - L'Utente Qualunque

      Avete tutto il diritto di lamentarvi ma vi ricordo una cosa: voi anche se avreste tutto questo vi lamentereste, molti non hanno ne voglia di fare corsi obbligatori ne fare qualcosa di serio come STUDIARE per il proprio futuro, se pensate che lamentarvi della scuola, delle persone, dei ministri risolva qualcosa non avete capito un cazz0, molti di voi sono i primi che si lamentano per ogni singola cosa difficile, poi volete che l'italia sia l'eccellenza quando l'unica cosa che sapete fare non è impegnarvi ma lamentarvi, pensate che indignarvi risolva la situazione, ma invece, la peggiora, perché visto che odiamo la scuola, gli insegnanti, gli insegnanti ci odiano compresi i ministri, la colpa è di un sistema che rende schiave e inermi le persone facendole sottomettere a persone che veramente hanno studiato, vi do un consiglio: invece che stare sotto questo video scrivendo: L'ItAlIa Fa ScHiFo!1!1!, La SqUoLa È uNa MeRdA!1!, iL gOveRnO è LaDRo!1!, Aprite un libro porca putt🅰na

    14. Francesco Ventriglia

      L’ “autovalutazione” esiste anche in Italia con qualche prof, ma non augurerei a NESSUNO di avere un prof che la usa. In pratica dovete pensare al voto che meritate, fare -2 o -3 a seconda del prof e comunicare il voto. Se è comunque troppo alto, verrete pure presi per il culo dal prof.

    15. Federico Statiglio

      Grazie RAI per ricordare quanto l’italia fa schifo

    16. Phac Dat Scit

      Pensa che i bagni italiani raramente si possono scaricare

    17. abcd 1234

      1:48 non staranno bene comunque

    18. Kk _17

      Livello scuola finlandese: 📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈📈 Livello scuola italiana: ....

    19. Luca Maria Capuano

      Parlate così perché non siete stati mandati alla Emilio Cagozzi, l'eccellenza dell'istruzione italiana

      1. Luca Maria Capuano

        @mirko Intenditore!

      2. mirko

        Bravo snobbone

    20. Giovanni Pelissero

      E bravi i Finlandesi! Cambiare si può, bisogna restare obiettivi e anche po' ottimisti.

    21. Daniele Gjergjaj

      3:06 infarto al cuore

    22. Pietro Cardinali

      Svezia rilancia insegnanti altamente politicizzati....

    23. Michele Albanese

      Fateglielo vedere al ministro dell'istruzione

    24. x_Endrit

      La mia prof dice che il sistema scolastico italiano sia tra i migliori😂

      1. x_Endrit

        @Angee Lo esattamente.😂

      2. Angee Lo

        la tua prof avrà 60 anni

      3. mirko

        A quanto pare conosce solo il nostro sistema scolastico ahhahaha

    25. Donatella Turrisi

      Pur essendo ancora relativamente piccola (ho 15 anni) mi rendo conto di come la scuola Italiana nella sua convinzione e metodologia sia antica e non efficiente. È per questo che dopo lunghi dilemmi e scleri sono giunta alla conclusione che nel futuro costruirò una scuola innovativa con le materie più varie e l'orario componibile a piacimento e metodi di insegnamento nuovi e anticonvenzionali(ovviamente non ho idea di come funzioni aprire una scuola, ma ho tempo per pensarci)

      1. Calamari in the net

        Non credo sia fattibile in un gruppetto di persone, ci sono numeri e carenze troppo grandi, ed è tutto interconnesso con la società e l'amministrazione, che stanno peggiorando da un decennio almeno (in generale, nella scuola non ho idea ma immagino segua la tendenza). Creare un'alternativa per proprio conto, in un contesto che non la accoglie, non regge. Persino Maria Montessori (che lo fece in un periodo in cui di questo si sentiva più bisogno e le possibilità c'erano) non ha riformato se non indirettamente la scuola: ha creato un'alternativa minoritaria che è rimasta tale. Non sarà molto ma potresti intanto dedicarti di più a questi argomenti. Anche se (probabilmente) non ci sarà nessun grande miglioramento generale, almeno potrai essere un'insegnante mediocre in meno. Hai detto bene che il tempo è dalla tua.

    26. Francesco Tobaldini

      Millenni avanti rispetto a noi

    27. Diego Seravalle

      Vorrei che questo video lo vedessero il ministro dell'istruzione e tutti i docenti d'Italia

      1. Stazzo82

        Quelli basta che gli arriva lo stipendio e le vacanze pagate

    28. camilla albani

      in italia è già tanto che c’è la carta igienica nel bagno

      1. mirko

        È un lusso che in pochissimi hanno

    29. Francesco Pernice

      Lol hanno un tasso di suicidio altissimo, devono fare in modo da non stressarli, già scoppiano di loro

      1. Francesco Pernice

        @Calamari in the net trasferisciti nessuno te lo vieta no ?

      2. Calamari in the net

        @Francesco Pernice Ahem, un Finlandese: "Quanto poco hanno gli Italiani oltre alla luce del sole.."

      3. Francesco Pernice

        @Calamari in the net non hanno la luce del sole, poverini

      4. Crash_ Giovyx

        @Calamari in the net probabilmente perché loro vivono 6 mesi di giorno e 6 mesi di notte da quel che ho sentito

      5. Calamari in the net

        Secondo te come mai? Io me lo sono chiesto spesso

    30. Davide Cantella

      Pensavo di trasferirmi in Finlandia

    31. Davide Francesco Riccio

      Qua in Italia invece puntano solo a nozioni noiose, ai voti, e ai crediti, come se la competenza umana si misurasse in numeri.

    32. Andrew97

      Nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa, sta tutto nel metodo di studio (almeno per risolvere il problema dei ragazzi sempre sui libri), da studente noto che il metodo di studi dei ragazzi italiani è molto mnemonico, questo porta chiaramente a un calo del tempo libero e del morale dei ragazzi specie in questa situazione, frequento la quarta liceo di un liceo linguistico, quindi ho un carico di studio non indifferente... Non esagerato ma neanche irrisorio, riesco però ad avere molto tempo libero perché sono riuscito a sviluppare nel tempo un metodo di studio efficace, basato anche sull'interesse degli argomenti trattati, quindi per me quel poco di studio che faccio a casa non è per nulla pesante, sta tutto nel metodo (per le risorse e le infrastrutture temo che però non funzioni).

      1. Andrew97

        Non sono però d'accordo nella mia opinione che dare solo voti positivi non sia giusto.

    33. @terracolorata

      In Finlandia la luce dura sei mesi e il resto è buio. È tra i paesi con il clima più freddo e il quarto paese al mondo per numero di suicidi... Se non funzionassero DA DIO tutti i servizi non rimarrebbe nessuno.

    34. Bo Nrick

      Non vedo però il peso dato alle nuove tecnologie e agli insegnamenti logici tipo informatica

    35. Antonio Barbarino

      beati loro ,fanno materie pure belle . hanno tutto noi niente manco la carta igienica...

    36. Mattia Cenacchi

      bellissimo....poi d'inverno si suicidano tutti , però bellissimo

    37. gionny Vagni

      in italia pervertiti e pazzi pseudo insegnanti ...!!! una cosa brutta del video e' quando dice selezioniamo i migliori ....

      1. Crash_ Giovyx

        @Giovanni Pio Comunale almeno l’ho interpretato così il commento, poi non so

      2. Giovanni Pio Comunale

        @Crash_ Giovyx ah capisco

      3. Crash_ Giovyx

        @Giovanni Pio Comunale per cosa brutta credo che non si riferisse che è brutta come cosa in se, la cosa brutta è che se li è così sfortunatamente in Italia vengono presi cani e porci

      4. Giovanni Pio Comunale

        Selezionano i migliori per fare gli insegnanti e mi sembra anche giusto, mica siamo nel bel paese dove ogni malato mentale o sociopatico diventa insegnante

    38. gionny Vagni

      grande finlandia

    39. gionny Vagni

      quindi saremo i primi beneficiari tradotto in soldoni d europa..mmmm sempre piu lobomotizzazione e raccomandati attenzione

    40. DONATO MAROLDA

      vabbe ragazzi voglio VOMITARE

    41. Fede

      Da noi la scuola è tipo la giungla entri e non sai se ne esci vivo😂 tipo sopravvivenza

    42. Una violinista a caso

      Uno studente svedese qui tornerebbe dopo una settimana a casa sua pur di non studiare in Italia

    43. Arianna Santoni

      altro che . Qui in Italia le scuole sono vecchie, fatiscenti , sporche e non sicure. Inoltre non ce un minimo di pulizia , ci sono disegni incisi sulle porte dei bagni. Per non parlare delle forniture . In italia al posto dei laptop si usano libri pesantissimi che vanno portati sulle spalle con gravi problemi alle articolazioni sopratutto per i piu piccoli . qui in Italia i laptop sono un lusso , e nella maggior parte dei casi sono vecchi e lenti. Del metodo di insegnamento non parliamo che e meglio . Praticamente nelle nostre scuole ce troppa teoria , le materie che andrebbero approfondite e completate con la pratica , qui vengono studiate teoricamente, senza metterle appunto. Non a caso L'Italia ha un altissimo numero di analfabeti disfunzionali, cioe persone che sanno lezioni di chimica e matematica come l'ave maria , ma che non sanno risolvere un problema. Poi danno troppi compiti , ed i cambi sono estremamente bruschi , tanto e vero che un bambino delle elemenrari quando passa alle medie viene traumatizzato dal cambio di prof , compagni, ritmi di studio..... poi si da troppo lavoro a casa , e inpensabile che un ragazzino di prima media debba passare ore ed ore su degli stupidissimi esercizi , che oltre a sfinirlo non fanno altro che provocargli repulsione per la cultura . Inoltre sti esercizi vengon dati anche durante i periodi di vacanza , esercizi che alla fine non vengono faatti. Insomma , il metodo di insegnamento italiano trasforma i ragazzi in dei robot privati di hobby , amicizie ecc. e che sono non riescono piu a ragionar per conto loro . Praticamente sono degli automi abituati a ripetre lezioni teoriche allo sfinimento, nozioni che poi verranno dimenticate, perche studiate di malavoglia. In italia le lingue straniere vengono insegnate male e con pronuncia sbagliata , non ci sono corsi di sport, pittura,ecc. inoltre molti ragazzini di 11 12 anni alla fine abbandonano lo sport e le loro passioni per il carico di studi prevaricante. Credo che i ministri dellistruzione debbano farsene una ragione , ed al piu presto , se vogliamo recuperare!!!!!

      1. Fuad Abdallah

        Arianna hai propio centrato il punto brava 👏

    44. Matteo bianchino

      Quando e se useremo questo sistema saremo già indietro...

    45. IRON 54

      Bianchi ha abbandonato la chat

    46. Mauro Tirelli

      questa mania di doppiare invece di mettere i sottotitoli!

    47. Fabio Memetaj

      Scuola italiana toxic

    48. N0T_Yee

      Se sei italiano non guardare sto video o ne rimarrai allibito!

      1. Ettore Garozzo

        Io lo sono già credimi

    49. Gabral HBRo

      Channo i sordi

    50. xxx_rue bruh

      io preparo le valige rega

    51. gianni dalessio

      Ma avete sentito come parlano inglese? Noi italiani già partiamo con l'handicap.

      1. Angelo

        noi sappiamo parole che loro non sanno: SHISH e SHOCK😂

    52. ilcaffe121

      Fiducia, prendersi cura, comunità, meritocrazia, responsabilità. Da noi...😳

    53. Michele Blasi

      Ma come possono stare senza il Latino è il Greco fondamentale nella vita ed una marea di compiti...Ma scherziamo! La Finlandia è un Paese arretrato! Barbari! 😂😂😂

    54. Giuliano Rivieri

      Le valutazioni tutte positive? Todos caballeros...

    55. Pietro Mondì

      Questo vale o dovrebbe valere anche per il lavoro! Conil nuovo ordine mondiale dei "Saggi di Sion", lavorare é soltanto trasformare le Persone in bestie da soma, da sfruttare e stipendiale con stipendi molto più bassi del costo la vita. Ringraziamo i paggetti: Zingaretti, Di Maio, Beppe Grillo, Vito Crimi, Roberto Speranza, Matteo Renzi, Matteo Salvini e "dulcis in fundo" il Valvassore Mario Draghi ed il valvassino Giuseppe Conte!

    56. marc0 zmzmz

      Ła scuola itałiana non ti prepara al lavoro

      1. Calamari in the net

        Vero, ma il lavoro non si avvantaggia della preparazione delle scuole. Comunque potrebbe insegnare a stare al mondo o a convivere per molti altri versi. Peccato che non è detto faccia neanche questo. È il problema base di tutto recentemente, almeno nei casi peggiori: si trascina per obbligo (per inerzia, per dimistrare semplicemente di esserci, formalmente) invece di mettere impegno e tener presente l'obiettivo per cui va avanti

    57. Valerio Paolocci

      Come si va in Finlandia? 😂

      1. Valerio Italian

        Con un aereo 😁

    58. Carmela Sarnataro

      Ma perché noi non possiamo avere le stesse scuole 😔

      1. Anonimo 123

        Perché il nostro paese fa cagare

    59. MoCi BS

      Mi viene da piangere

    60. MoCi BS

      Giusto

    61. vittorio messina

      stiano attenti alle radionde del 5G ed alla depressione ed ai medici che prescrivono Psicofarmaci! li dove non ci sono problemi, la gente si depreme e si suicida, anche col sole in fronte da giovani ed in salute

    62. Elisabetta Banzi

      Da noi e' preferibile l'ignoranza.

    63. Osteria Restaurant

      Mandiamo anche i nostri ministri all’ istruzione per un stage in questo nuovo ambito del nuovo apprendimento...che spettacolo

    64. alessandro martini

      Si in Italia abbiam la pasta, o' cafè, il cornetto ACCREMA a cioccolado e a Mammallata.

    65. Felix 8390

      Mi viene da piangere vedendo questo video , perché mi fa capire quanto sono avanti rispetto a noi

      1. Ettore Garozzo

        Sono nel futuro direttamente, noi siamo nella preistoria in confronto a loro

    66. Davide Sdrubolini

      Hanno una marcia in più in tutto

    67. Ettore Garozzo

      In Italia devi studiare 18 ore al giorno senza una vita sociale 😢😢😢

      1. VRY-DAB

        In Italia pagano anche poco

      2. Ettore Garozzo

        Che schifo l'Italia

      3. Ettore Garozzo

        Tutto l'opposto dell'Italia

    68. Giacky

      La scuola italiana fa schifo, insegnanti antipatici, scuola a pezzi... I ministri non sanno completamente fare il loro lavoro...

      1. Giacky

        @Valerio Ferrandino lo stavo facendo perchè il termine era pesante

      2. Valerio Ferrandino

        @Giacky Si ma se modifichi il commento io mi dissocio. Non mettermi in bocca parole che non ho detto

      3. Giacky

        @Valerio Ferrandino infatti

      4. Valerio Ferrandino

        D'altronde sono scelti indirettamente dagli italiani. Sono solo il riflesso del paese in cui viviamo

      5. gionny Vagni

        sicuro..sono mezzi insegnanti incapaci....e inutili

    69. Giorgio Torchi

      Io ho fatto un anno di scuola in danimarca nel 2005/06, è il sistema scolastico è il medesimo... aggiungo pure che i primi giorni di scuola, si fanno solo attività di team building e socializzazione, tra le quali dormire a scuola tutti insieme... era un sogno andare a scuola la.

      1. Anonimo Anonimante

        @Michele Albanese in italia c'è ancora del regime in questo?Ma che stracazzo dici?

      2. francesco caiaffa

        Mamma mia ma di che figata di scuola stai parlando......non immaginavo addirittura una cosa del genere.....team building e dormire tutti insieme a scuola.....qui non vedi l'ora di uscirtene e al massimo so sviluppa il bullismo.....che schifezza.......ogni bene......

      3. Calamari in the net

        @Michele Albanese Il problema è che siamo in strette economie da dieci anni o venti: più offerta sarebbe più costi

      4. Michele Albanese

        Grazie al cavolo che i ragazzi sono invogliati ad andare a scuola, in Italia é l'opposto. C'é ancora un regime fascista in questo. L'idea di poter scegliere le materie che si vogliono seguire come anche in America sarebbe ideale in Italia ed é molto intelligente come cosa

    70. Sto coglione Ruggero

      Io mi trasferisco lì

    71. Agata Piccini

      Poi ci siamo noi italiani, noi che finiamo di studiare tutti i giorni a mezzanotte, noi che ci vengono gli attacchi d’ansia per i troppi compiti e interrogazioni, noi che facciamo lezione in strutture fatiscenti, noi che abbiamo professori che ci trattano come numeri...

      1. Andrea De Rose

        Anafora

      2. Ettore Garozzo

        Esatto per loro siamo automi, matricole che non pensano ma eseguono ordini in modo sottomesso

    72. francy 3

      Che meraviglia...😍 Speriamo che un giorno succeda questo anche in Italia

      1. Shayun Fnm

        Sperace

      2. Ettore Garozzo

        Purtroppo è solo un utopia

    73. Giuliana Pettini

      Che organizzazione

    74. LORENZ TV

      Portano i cappelli in classe, qua i professori gli avrebbero gia picchiati😂

      1. Valerio Ferrandino

        Sistema in cui l'apparenza é meglio della sostanza. Benvenuto in italia

    75. Marianeve Ferrandino

      sinceramente la scuola italiana è troppo stressante e penso che tutti gli studenti che vanno al liceo lo possono dire. il problema è che qui non cambierà mai niente ma dovrebbero fare qualcosa perché almeno io sono sfinita dai compiti che assegnano e dalle troppo cose che ho da fare

      1. Francesco Zanin

        E il "bello" è che ci dicono 'cosa ne pensate della scuola di adesso e come potrebbe migliorare' nei temi oppure quando fanno interviste, ma non è cambiato nulla

      2. abcd 1234

        Voi servite per esse i nuovi schiavi

      3. Calamari in the net

        Che triste. Lo è sempre stato ma una o due generazioni fa l'impressione è che fosse seria, che ci si mettesse impegno. Adesso vedo che (nonostante ci saranno moltissimi a impegnarsi) è trascurata. Sapere che non solo non è (come prima) incoraggiante ma la fatica e le arretratezze sono rimaste e magari aumentate non è bello. Si impara anche peggio, così

    76. Manuela Corradini

      Ma è l' Eden😄😄😁

    77. Antonella Zampedri

      Questo sistema sembra incredibile. Se possono farlo in Finlandia, perché non provarci anche in Italia? Non avremmo nulla da perdere a mio parere! Semplicemente fantastico e assolutamente da riproporre!

      1. Giacky

        Ci vogliono solo: licenziamenti

    78. Alessio Brancaccio

      8:00 In Finlandia non ci sono concorsi pubblici (come in Italia dove ci mettono sempre dentro le persone appartenenti ai clan partitici) ma sono i Presidi a scegliere direttamente gli insegnanti che vengono assunti a tempo determinato per i primi 2 anni e poi il contratto viene trasformato a tempo indeterminato, no come in Italia dove sia gli insegnanti che il personale ATA rimane precario alle volte a vita! Per cui, W la scuola pubblica finlandese|

    79. chewya nakahara

      Awwwww

    80. Mario Capezzoli

      Finalmente un passo avanti, verso l’uscita da questi sistemi scolastici marci e oppressivi

    81. Lorenzo Castelli

      E poi ci siamo noi ahahaha

      1. VRY-DAB

        Viva la Germania,Finlandia,Norvegia,danimarca

      2. Ettore Garozzo

        E poi ci sono i professori italiani che ti rovinano l'infanzia e la gioventù con voti, verifiche e interrogazioni, meglio di così non può andare 😢😢😢

    82. Samuele Paoletti

      La mia speranza è che ci sia una riforma che trasformi il sistema scolastico italiano sul modello finlandese. Il nostro è troppo avvilente, dato che spesso si segue la logica del voto e non del sapere e dell'impegno. Attività interessanti si concentrano perlopiù nel doposcuola, e non si lascia spazio agli approfondimenti.

      1. Samuele Paoletti

        @Valerio Ferrandino Gelmini e Moratti in primis

      2. Valerio Ferrandino

        All'inizio del video hanno detto una parola "Investito", in italia al posto di investire nell'istruzione si fanno tagli su tagli, ringrazia i politici votati dagli italiani.

    83. siiimoee א

      Ok ma noi noi abbiamo i banchi con le rotelle siamo nettamente maggiori

    84. Loris Perini

      Wow

    85. Steno Gregorin

      ...ma per caso glielo fate vedere a quella INCAPACE IGNORANTE ARROGANTE ministro AZZOLINA

    86. FASCOM

      Impara Azzolina...

      1. Pietro Mondì

        @Elisabetta Banzi La Azzolina é stata un "capro espiatorio", in realtà! Il Suo breve dicastero é stato "senza infamia e senza lode", di certo quello di Speranza non é stato migliore! Non Sono 5 S, né li ho mai votati, ma mi ha commosso la "cacciata" dell'Azzolina, che come tutti gli altri ministri, compreso il PdC Conte, non hanno fatto nulla di eclatante per il Paese, anzi sono andati contro volutamente alcuni, tra questi non credo ci fosse l'Azzolina. Vederla attaccata da Salvini, da Renzi, forse pure da Zingaretti, mi ha fatto solidarizzare con questo Ministro, cui hanno tagliato le gambe prima che potesse fare qualcosa! Magari non era una mente politica, ma di certo, non é stata nemmeno la causa dell'inefficienza di un governo "sgarrupato", come dicono a Napoli, e totalitario; ci sono stati più pronunciamenti in merito ai DPCM ed altri provvedimenti di Giuseppi Conte, da parte della Consulta. Comunque, andrà a fare la Preside! Piango chi ha dovuto chiudere, chi é cassintegrato, grazie a quella, che più che un'epidemia, é stata una strategia politica! Non posso peró non dire, che mi dispiace per il Ministro Luciana Azzolini, da molti politicanti addidata come uno dei maggiori mali di quell'ex governo, se non il male assoluto! D'accordo che tutto é stato fatto tramite "Manuale Cencelli" alla mano, ma hanno confermato Speranza, potevano confermare anche l'on. Luciana Azzolina!

      2. Vaping Bad - Manuel

        quando andavo a scuola io all'istruzione c'era una laghista e si andava in scuole piene d'amianto. zitto.

      3. Elisabetta Banzi

        @Shayun Fnm Si' almeno anni 80

      4. Shayun Fnm

        @Elisabetta Banzi secondo me anche più di 30 anni

      5. Elisabetta Banzi

        Azzolina? Ma mica è da adesso che da noi la scuola è distrutta! Sono 30 anni !!! Dove caspita vivi? Su Marte? Eccola l'informazione!

    87. kkiinnoo sixsix

      da noi sarebbe impossibile

    88. Ciabbiamolastoffa Maria Bice

      Fanno a scuola quello.che in Italia fanno a casa al pomeriggio , perché lì ci stanno tutto il giorno . Mi piacerebbe sentire come suonano uno strumento musicale o leggere come scrivono un tema prima di esprimere un giudizio . In questi servizi fanno vedere tutto , a parte i risultati (e per risultato non intendo conseguire il diploma )

      1. Michele

        @Ciabbiamolastoffa Maria Bice ah, si non me ne ero accorto, solito errore di battitura

      2. Ciabbiamolastoffa Maria Bice

        Rettifico . Intuisco che "intenzioni " stia per "internazionali " . Ok

      3. Ciabbiamolastoffa Maria Bice

        @Michele non ho capito il tuo commento

      4. Michele

        @Ciabbiamolastoffa Maria Bice?

      5. Ciabbiamolastoffa Maria Bice

        @Michele che ?

    89. Paolo Cleani

      Che culo che hanno a non avere la chiesa cattolica..cancro maligno da 15 secoli

      1. Thomas Kraus

        Concordo

    90. Rosi Marano

      Capito la civiltà.....povera Italia

    91. Alessandro Gandaia

      Nel frattempo in Italia...

      1. Calamari in the net

        @Ettore Garozzo Solo un anno fa avrei fatto polemica sul tuo lamento, ti avrei detto di scuoterti o almeno di non comunicare tristezza gratuita. Oggi potrei darti ragione. E resta una situazione assurda

      2. Ettore Garozzo

        L'Italia si autodistrugge ogni giorno

      3. Ettore Garozzo

        Si cuoce lentamente nel suo brodo

      4. frank lapidus

        Ps in Finlandia quasi nessuno porta la mascherina...

    92. diego caj

      la fisica...che in italia è studiata in maniera eccellente,non c'è bisogno di commentare...ebbene...la fisica insegna che la materia e l'energia non si creano dal nulla. in parole povere: non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca. avere tanto tempo libero, cazzeggiare, imparare a fare cose pratiche, possono aiutare a breve termine a vivere. ma a lungo termine non si impara un bel niente. tutto questo svago, e tutta questa leggerezza concessa ai ragazzi, mi fa pensare che in qualche modo la pagheranno, perché gli mancherà una forma mentis in grado di affrontare i problemi. avere vita "facile" e gradevole è una cosa bellissima, avere la vita "troppo facile" porta necessariamente a una superficialità, e a una mediocre capacità di fare realmente le cose.

      1. Ciabbiamolastoffa Maria Bice

        @Vincenzo Busiello Discussione chiusa ? Espressione ancora più infantile di quelli che stanno a 40 anni a casa dei genitori

      2. Vincenzo Busiello

        Gli italiani a 40 anni restano a casa dei genitori. Discussione chiusa

      3. Ciabbiamolastoffa Maria Bice

        @Vorthur su questi aspetti sono d' accordo , ma il giusto equilibrio ho l' impressione che sia ancora lontano .

      4. Vorthur

        @Ciabbiamolastoffa Maria Bice Chiaramente da questo video non si possono estrarre tutti i contenuti e i dettagli, ma il concetto di base è che da loro le scuole puntano, oltre come di consueto alla formazione culturale ecc, anche ad una cosa che qui in italia è sconosciuta, ossia la capacità di lavorare in gruppo, di creare team di lavoro e appunto collaborare per ottenere un risultato. E guardacaso, queste skills sono importantissime quando si lavora in azienda o in una società, perchè se i dipendenti non collaborano e si ostacolano a vicenda in una competizione malsana l'azienda non va avanti. La scuola in italia offre si una preparazione in termini di contenuti (come anche nei paesi scandinavi), ma manca proprio questo aspetto. Fin da subito allo studente viene attribuito un voto che lo pregiudica, perchè se prendi una volta 4 sei umiliato sia dal docente e sia dagli studenti che ti vedono come "inferiore" e questo non fa altro che alimentare le disugualianze che in un sistema corretto non devono esistere, perchè se vieni educato in questo modo poi avrai dei futuri lavoratori che si scanneranno a vicenda per ottenere qualche promozione.

      5. Ciabbiamolastoffa Maria Bice

        @Leonardo Cenacchi mi informerò .

    93. Sigismundo Russo

      È inutile proporre questi modelli noi siamo un paese corrotto.

    94. Carla Taio

      Ma che si svegliasse L'Italia, sembra una cazzata ma apprenderebbero meglio veramente, invece li zittiscono spesso e volentieri, dai una scossa ci vuole🙄🤔🙄

      1. Ettore Garozzo

        @abcd 1234 esattamente siamo I nuovi schiavi

      2. abcd 1234

        @Ettore Garozzo quelli che i preparano al mondo del lavoro te ne easxi come schiavo nuovo e formato non a essere una testa pensante e critica

      3. Michele Albanese

        @Ettore Garozzo e infatti bisognerebbe solo imparare le materie di proprio interesse

      4. Ettore Garozzo

        Il bello è che passiamo 13/18 anni di scuola qua in Italia ad imparare mnemonicamente nozioni che poi nel mondo del lavoro non servono ad un emerita cippa.

    95. Devil Kennie

      Mi ritengo strafortunata ad avere una ragazza che vive lì-- alla faccia vostra 😂

      1. Umberto Cantoro

        ti tradisce XD

      2. Leo Pacca

        :D buon per te hahah

    96. Rosaria Russo

      Aggiungi un commento pubblico...italiani-siete-un-paese-da-terzo-mondo-vergognatevi!

    97. Klesk Quake

      Bel video! 😁

    98. McZagor

      Ritengo che uno studente universitario medio italiano è molto più istruito rispetto agli altri ragazzi europei. Per non parlare del modello tedesco che fa uscire persone preparatissime solo su 1 argomento non sapendo nulla del resto e avendo una mente già sclerotizzata a 26 anni ... Quindi l'Italia avrà pure pochi laureati e altri problemi come il poco studio dell'inglese, ma come istruzione non siamo secondi a nessuno.

      1. Cri Des

        @Vorthur concordo pienamente

      2. Vorthur

        Se fosse veramente come dici tu allora il nostro paese dovrebbe essere tra i primi al mondo come potenza economica, invece facciamo altamente schifo. Inoltre anche se fosse vero il modello tedesco che dici, meglio sapere 1 cosa ma saperla fare bene piuttosto che saperne 100 ma saper fare tutto un pò alla buona senza avere competenze specifiche.

      3. Cri Des

        Tu non puoi ritenere un bel niente, metti il link e chiudi la fogna

      4. cristian de santis

        @Zeno Bottinelli Montandon buona giornata a te

      5. Zeno Bottinelli Montandon

        @cristian de santis ah allora chiedo venia! Buona giornata 😊

    99. ——

      Si e poi scopri che a 18 anni ancora fanno le frazioni, i verbi e le tabelline... è un sistema che se vuoi imparare qualcosa davvero devi per forza andare all’università, in Italia molte scuole professionali e tecniche ti danno già mezzo piede nel mondo del lavoro, il che non è una cosa da poco... come tutte le cose ha i suoi pro e contro, certo che in Italia (specialmente alle elementari) si dovrebbe imparare prima di tutto a dare ai bambini un metodo di studio, che faciliterebbe molto nell’apprendimento, e inoltre bisognerebbe assolutamente dotare le scuole di nuove infrastrutture, molti più spazi per gli studenti e nuove tecnologie per apprendere.

      1. ——

        @Daniele C4490 non credo che funzioni propriamente così, ovvio che con un diploma di istituto tecnico o prefessionale non diventi certo CEO di una multinazionale. Ma sicuramente ha la precedenza rispetto a chi ha un diploma di liceo classico o scientifico.

      2. Daniele C4490

        @-- Negli istituti tecnici ciò che impari non serve quasi a niente, ormai i lavori sono sempre più specializzati, è possibile conoscere solamente i concetti basilari (parzialmente) e basta.

      3. ——

        @Daniele C4490 infatti io non ho detto che ti portano nel mondo del lavoro, ho detto che ti danno un mezzo piede nel mondo del lavoro, perché gli istituti tecnici e professionali in Italia ti insegnano cose molto pratiche. Cose che nessun liceo finlandese ti insegna, ma che richiede per forza una laurea universitaria. Con un buon diploma in un istituto tecnico e professionale in Italia, puoi avere buone speranze di inviare il tuo curriculum e cavartela anche bene. Poi ovviamente se vuoi puntare più in alto, corri all’università e ti prendi una laurea come si deve.

      4. Daniele C4490

        Ahahahah ma cosa stai dicendo: Gli argomenti che trattano non li conosci nemmeno... Le scuola italiano non ti portano nel mondo del lavoro, con un diploma non fai assolutamente nulla, devi andare all'università per sperare di lavorare in un luogo decente. Non avere compiti (a casa) non significa spiegare argomenti facili...

    100. hamsa

      Sia il sistema italiano sia il sistema finlandese sono scadenti, ma per motivi diversi.

      1. Daniele C4490

        Il sistema scolastico finlandese è sostenuto da ricerche, il tuo commento non ha niente a sostegno di tale tesi

      2. Federico 775

        Dimmi il motivo per cui quello finlandese fa schifo

      3. Christian Carriere

        Ma che stai a dire?