I'm a tech entrepreneur with a 2+ million strong social media community.
Most of all I love table tennis and I'm secretly considering a comeback for the next Olympics :)

  • 100
  • 104

Commenti

  1. ginguz1

    Forse dobbiamo iniziare a cambiare qualcosa?? Perché lasciare il controllo di tutto e tutti a pochi?

  2. Alex Alessi

    Inquadratura stile Sergio Leone nei western. Primissimo piano alla Mont Eastwood

  3. Alessandro Avagliano

    Posso controllare il like a questo video. Messo. È un buon punto di partenza

  4. Leonardo Vannelli

    Resilienza

  5. Gianni Di Pietro

    Grande Monty

  6. TheMcs911

    Splendido tema, zio Monty, bravo! Con ciò, il meraviglioso progetto Forever Bambù di Emanuele Rissone, farebbe benissimo il paio. 🌱🌿

  7. TheMcs911

    Altro gran bel sinonimo di Sostenibilità e dintorni = Forever Bambù di Emanuele Rissone 🌱🌿

  8. Mariowario 89

    Monty , finché la tecnologia degli smartphone e dei tablet non sparirà , leggere sarà difficilissimo per la maggior parte della gente , per mia esperienza, quando esisteva il Nokia 3310 , leggevo tantissimo, da quando ho comprato il mio primo smartphone ho perso L abitudine della lettura ed è sempre più difficile ogni giorno leggere, il Computer e la PlayStation non mi hanno mai fatto questo effetto perche il computer e la play non c’è li avevi sempre dietro ogni singolo momento e la concentrazione e i tempi morti per leggere di più eran molto più frequenti

  9. IL FRINGUELLO CON LA VALIGIA

    Io che non ho mai avuto un Apple iPhone devo comprarmi il caricabatterie. Geni sto c... 😂😅😂

  10. Patrizia Amici

    almeno la prima volta.... belin!!!!! 😊

  11. Antonio Pascale

    Trinity furioso🤟

  12. daniele oresta

    Visto che ci siamo incrociamo anche i testicoli 👍

  13. Morris Crusca

    Ottimo video e argomento,mi viene solo da dire nucleare,petrolio,estrazione del litio ecc ecc.....

  14. Arcangelo Ronco

    E io che mi faccio il culoncon la.mia SU da tre anni....

  15. Arcangelo Ronco

    No, vabbè

  16. Federico Masetti

    Io la vedo così: mal comune, mezzo gaudio. Nella m***a ci siamo praticamente tutti, perché anche i colossi tech, nel momento in cui dovesse affondare il resto del mondo, andrebbero a picco pure loro, per cui, calma, ragioniamo tutti insieme e vediamo di collaborare per tornare a galla. Peace ✌️

  17. Alan Gallicchio

    Match Point - Woody Allen

  18. Andrea Zicca

    NON C'È NÉ COVIDDÍ

  19. gianluca di paoli

    Preghiamo

  20. William Zhou

    Porn? Ahaha like chi come me

  21. luca mautarelli

    Mi piacerebbe se intervistassi Emanuele Rissone di Forever Bambu '

  22. Viceversa Travels

    Quest'estate abbiamo accumulato un po' di materiale da montare e pubblicare, quindi faremo appello alla nostra calma (e al self-control) e piano piano cerchiamo di produrre dei trimestrali pazzeschi! 🥰

  23. Peppe

    Io preferisco la vecchia inquadratura....questa troppo vicina....da fastidio agli occhi

  24. Ivano Bottaccio

    Eheh, grande Monty. Sei il Marzullo delle mille questioni quotidiane. Uno dei motivi per il quale ti seguo. Tutta la mia stima! 😁❤️😉

  25. Ivan Galvanin

    Basta non pensare a ciò che vuoi controllare

  26. Ivan Galvanin

    Io ho chiuso tutte le posizioni, solo per un panico generale... La calma esiste, basta trovarla nel proprio modo di vivere, basta volersi bene che è l'unica cosa fondamentale, bella monty

    1. Gianni Dc

      che femminuccia

  27. Mauri Mister

    io vivo a londra eogni volta che ricomincio alavorare in un locale arriva questo boris...let s go

  28. ddavv

    *Che non sarà l'unica* chi lo ha detto? Sembra il leitmotif di queste settimane lanciare questo concetto della prossima pandemia con nonchalance. Si fatica ancora a raccogliere e interpretare i dati di questa attuale, cosa spinge a unirsi al coro della _prossima_ ?

    1. Marco Montemagno

      Come on be serious e studia la storia

  29. Emanuele Musulin

    Ti seguo da anni... tanti... Guardare questo video, è stato il momento giusto per emozionarmi... Grazie Monty. P.s. splendido questo format.

  30. Gabbo 90210

    Conte, un po come Macron, dissero che non avrebbero mai piu chiuso. Quando qualche mese fa lo dissero pensai che era sbaglaito, non si può dire non chiudiamo piu.. in un momento dove la situazione peggiora da qui 10 giorni. Chiudere richiede coraggio, non tanto per "le rivolte popolari" che invece sono solo motivo di sfogo di poche teste calde, ma richiede coraggio perchè bisogna saper chiudere e garantire la continuità di una sussistenza minima come la filiera agroalimentare. Monty l'inghilterra è storia a parte, c avete la forza finanziaria, economica e culturale per chiudere e ripartire in qualsiasi momento. Chiunque dei commercianti che si lamenterà degli ammanchi da parte dello stato... dovrebbe però ricordarsi che le sovvenzioni vengono date in base al bilancio del 19, ma se evadi...

  31. Salvatore Maiorana

    ORO COLATO A GOGO....ORO COLATO GRATIS incredibile.....argomenti di valore incredibile esposti nel modo migliore possibile e in un paio di minuti. è sempre un piacere ascoltarti veramente. grazie all'infinito! :)

  32. Sempiterno Music

    No Monty ca**o dici altre pandemie noooo ehhhh😡 Comunque trilogia di Jason top del top, bravo

  33. Alessandro Valenti

    Peccato che il 12 pro costa come l’anno scorso e parte da 128 gb e non 64 quindi a conti fatti stai spendendo 100€ in meno quindi di cosa stiamo parlando. Per info ho un s20 plus quindi non sono fan apple

  34. Marcello Cucchiaio

    Non sò come mai ma davvero, sto imparando ad apprezzati a ogni video sempre di più, sarà per il tuo modo di parlare, maturato negl'anni, e nella professione, devi saperti vendere e ci riesci, o forse per gl' argomenti, o in realtà penso tutti e due, che uniti portano a essere interessanti e leggeri tutto racchiuso in video corti, bei concetti espressi bene in poco tempo, tutto ciò che mi hanno consigliato a scuola per "vedersi" al meglio, mai preso così fortemente in considerazione finché non ne ho visto l'efficacia

  35. Francesca G

    Lockdown : le multinazionali ingrassano e i piccoli commercianti muoiono compresi bar e ristoranti muoiono . Ormai non nascondo più il loro obbiettivi .

  36. simone galgano

    Montemagno è la radio Londra di questa pandemia.grazie!

  37. Maicol Bove

    Grande Monty, come stai ?? Sono d'accordo su tutto ciò che dici, io ho iniziato da pochi mesi con il mondo online. Penso sia la strada più difficile ma più sicura ironicamente parlando, perchè tutte le persone che non conoscono questo mondo e scartato a priori ma ora come ora chi non apre gl'occhi e cieco e basta 👍👍👍 GRANDE MONTY.

  38. Simone F

    Qui a Londra aspettiamo la conferenza di Boris .... in ritardo .... vedremo

  39. Italico Insoddisfatto

    sono un giocatore di carte pro il mio mantra è you can't control the cards dealt but how you react

  40. Rolando Capasso

    Questa pandemia è la più disastrosa da quando esiste l'OMS (1948), sia dal punto di vista economico, sia da quello sanitario, e questo virus è uno dei peggiori con cui l'umanità abbia mai avuto a che fare, i vari virus del passato, (L'influenza Asiatica A/H2N2, l'influenza di Hong Kong A/H3N2, la SARS-CoV, L’Influenza Aviaria A/H5N1, l'Influenza Suina A/H1N1, la MERS-CoV,) erano delle "barzellette" al confronto, solo la pandemia della Spagnola (alias virus tipo A/H1N1) del 1918/1920 fece più danni (500 milioni di infettati su 2 miliardi di popolazione mondiale, 30/50 milioni di morti). Ma il periodo era diverso, si usciva dalla Prima Guerra Mondiale, e la sanità non era certo quella di oggi, e poi la spagnola (alias influenza A sottotipo H1N1) era una mutazione molto più aggressiva di quella che è l'influenza stagionale di oggi, questo virus invece (il SARS-CoV-2) è un virus molto più complesso (circa 30 mila nucleotidi) dell'influenza stagionale, e si diffonde molto facilmente (grazie anche agli asintomatici, circa il 40% del totale infetti, e ai superdiffusori). Secondo i dati dell'OMS, si stima che l'influenza (Tipo A) globalmente, ogni anno, colpisca da 350 milioni a 1 miliardo di persone, i casi che evolvono in complicanze che causano il decesso, vanno da 250 mila a 650 mila persone all'anno, soprattutto tra i gruppi di popolazione a rischio (bambini sotto i 5 anni, anziani oltre i 70 anni e persone affette da malattie croniche). In Italia (dati dell'ISS) muoiono di influenza stagionale Tipo A, a seconda dell'anno preso in esame, da 200 a 500 persone all'anno, ma se consideriamo anche le morti correlate allora si arriva a una stima di 4/6 mila all'anno (a seconda dell'anno preso in esame). Nei Paesi industrializzati l’influenza si rivela fatale soprattutto tra le persone di età superiore ai 65 anni. Le differenze climatiche fanno sì che nelle regioni temperate il virus circoli con maggiore intensità nei mesi invernali mentre nelle regioni tropicali sia presente tutto l’anno. Confrontando i dati dell'influenza (Tipo A) con la Covid 19 (il virus SARS-CoV-2), vediamo che sembrerebbe non avere un periodo stagionale, i casi di decesso (anche nei paesi industrializzati), oltre che tra le persone a rischio (bambini, anziani, immunodepressi), si riscontrano anche in piccola percentuale, nelle altre fasce di età. il SARS-CoV-2, è un virus nuovo, con cui non abbiamo nessuna immunità, (diversamente dall'influenza stagionale, che circola da molti anni), con il SARS-CoV-2 non si è ancora raggiunta la cosiddetta "immunità di gregge", quindi il rischio di perdere il controllo della sua diffusione e di ritrovarsi con milioni di persone malate contemporaneamente, con conseguente collasso degli ospedali e della sanità, è troppo alto, le conseguenze sarebbero catastrofiche, (milioni di morti che si sarebbero potuti salvare con un ricovero in ospedale). Probabilmente tra qualche anno, quando si sarà raggiunta "l'immunità di gregge" a livello mondiale, il SARS-CoV-2 non sarà più pericoloso dell'influenza, ma fino a quel momento non si può perdere il controllo dei contagi, anche se si devono adottare misure restrittive della libertà. Di sicuro essendo un virus nuovo, che non si conosce ancora bene, fino a quando tutta la popolazione mondiale, non avrà una naturale immunità, (perché si è ammalata o perché è stata vaccinata), non si potrà abbassare la guardia. Per essere precisi, l'erre con zero (R0), cioè il potenziale di trasmissibilità (la contagiosità) del virus SARS-CoV-2 (la Covid 19), secondo l'OMS, è tra 1,4 e 3,8, (cioè una persona infetta, può trasmetterlo a un minimo di 1 persona e fino a un massimo di quasi 4 persone). A titolo di esempio l'erre con zero (R0) del Vaiolo era tra 3,5 e 6, la Spagnola (H1N1 del 1918) era tra 1,4 e 2,8, l'influenza di Hong Kong (H3N2 del 1968) era tra 1,1 e 3,6, la SARS-CoV (del 2002) era tra 2 e 5, la Suina (H1N1 del 2009) era tra 1,4 e 1,6, la MERS-CoV (del 2012) era tra 0,3 e 0,8, mentre l'influenza stagionale ha un erre con zero (R0) tra 0,9 e 2,1. Per rendere meglio l'idea, provate ad immaginare un virus che si diffonde con R0 pari a 2, quindi, 1 persona malata, lo trasmette a 2 persone, che a loro volta lo trasmettono a 4 persone, e così via. La sequenza esponenziale della trasmissione con R0 = 2, procederebbe così: 2, 4, 8, 16, 32, 64, 128, 256, 512, 1024, dopo 10 passaggi siamo arrivati a 2046 persone contagiate, ma se proseguiamo, 2048, 4096, 8192, 16.384, 32.768, dopo 15 passaggi siamo arrivati a 65.534, se proseguiamo ulteriormente, 65.536, 131.072, 262.144, 524.288, 1.048.576, dopo 20 passaggi abbiamo superato 2 milioni di contagi. Se consideriamo che rispetto alle pandemie del passato, oggi il mondo è molto più globalizzato, che la popolazione mondiale è notevolmente aumentata e che è concentrata nelle grandi megalopoli, per i virus è molto più semplice riuscire a diffondersi. Per chi non lo ha ancora capito, il Sars-Cov-2 è molto più subdolo di qualunque altro virus, a causa degli asintomatici. Molti asintomatici possono contagiare da 1 a 4 persone, mentre alcuni asintomatici sono "superdiffusori" e possono contagiare decine e decine di persone con estrema facilità, (basta stare nelle vicinanze senza precauzioni), inoltre le persone positive alla Covid 19 (asintomatiche o che svilupperanno la malattia, definiti "pre-sintomatici") sono più contagiose prima di sviluppare i sintomi e meno contagiose quando sviluppano i sintomi. Gli altri virus invece (vedi l'influenza stagionale) sono più contagiosi quando si hanno i sintomi (febbre, dolori, congestione nasale, ecc.). Quindi, mentre è difficile che un malato di influenza con la febbre vada in giro a contagiare gli altri senza mascherina, è molto più semplice che un asintomatico/pre-sintomatico della Covid 19, vada in giro senza mascherina dicendo ("la pandemia del Sars-Cov-2 non esiste"). Ad oggi (31-10-2020) nonostante tutte le misure di contenimento sono state contagiate (dati del ECDC) circa 45,6 milioni (conteggio dei confermati ufficiali, anche se si stima che siano molti di più) di persone in tutto il mondo e sono decedute a causa delle complicanze 1 milione e 189 mila persone (effettivi e NON stimati). Probabilmente per riuscire a sconfiggerlo bisognerà aspettare il Vaccino (che però potrebbe essere efficace solo al 70%) oppure gli Anticorpi Monoclonali (che però sembrerebbero NON essere efficaci sui malati gravi in terapia intensiva). Ma nell'attesa del vaccino, la cosa migliore che possiamo fare è mantenere la distanza di 1 o 2 metri, lavarci spesso le mani, e utilizzare la mascherina (quella chirurgica per ridurre la diffusione del virus, (non contagiando gli altri), oppure quelle FFP2 o FFP3 per ridurre la possibilità di contrarre il virus). Per la precisione, la mascherina chirurgica dovrebbe protegge gli altri ma non chi la indossa, (evita che il respiro possa uscire facilmente e contagiare il prossimo, ma non evita di essere contagiati), la mascherina FFP2 o FFP3 con valvola dovrebbe protegge chi la indossa ma non gli altri, (evita di essere contagiati, ma con il nostro respiro possiamo contagiare il prossimo), invece quelle FFP2 o FFP3 senza valvola dovrebbero proteggere sia chi le indossa sia gli altri.

  41. Samy Fahmy

    👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏

  42. Erika Picarelli

    Ma scusa, fai i compiti insieme ai tuoi figli no!? win win

  43. marialetizia nicodemo

    Ciao.E un qualche giorno che seguo i tuoi video ,li ho trovati interessanti ma se posso permettermi di farti una critica ,; sento sempre una musica di sottofondo che mi distrae da quello che stai dicendo.Risulta quasi fastidiosa.Ti SALUTO L. ,......

  44. Daniele Semperboni

    Sarà un inverno....demmme**a

  45. Giordano Tirelli

    Ci manchi tantissimo fabrizio

  46. Fabio Piccioni

    The key to... keep calm and keep it under control is to accept that you are never actually in control.

  47. RC Lover san

    Mentre proviamo a controllare l'incontrollabile... "Experience is what you get, when you didn't get what you wanted.” ― Randy Pausch, The Last Lecture.

  48. Stefano Francesco Ali

    Grande Monty, ottimi spunti di riflessione! Incrociamo le dita e concentriamoci su quello che possiamo controllare.

  49. Clint Eastwood

    Funzioneranno solo le aziende di servizi /beni o solo servizi ...vendere beni senza nessun valore aggiunto non funziona più

  50. Enrico Suppressa

    Hai il link dove poter consultare le "trimestrali" dei colossi tecnologici?

  51. Laura SpiritedAway

    Grazie x il video Monty. Io sono appena venuta in uk perché ho trovato lavoro... la mia quarantena finisce l'11 novembre... ho paura che mi mandino via perché non possono tenermi 3 settimane senza fare nulla... sono in stato di agitazione... però il tuo video mi ha tranquillizzato un po'. La calma fa sempre la differenza... anche sul posto di lavoro....

  52. Veronica Antonini

    Esatto, è l'approccio che si dovrebbe adottare in questo momento, in mezzo a tutta questa situazione, c`è una cosa che è sotto il nostro controllo, ovvero la mentalità e la nostra reazione agli eventi.

  53. Roberto Incani

    Anche negli scacchi è fondamentale il controllo del centro.

  54. Lane Lane

    Cercare empatia...attrarre flussi di energia umana ... navigare a vista e sentire forza e vitalità , fare loro spazio 😊🎈🎈🎈 seguire il gioco...riprendere il gioco , spostare il pensiero 🎈🎈🎈

  55. Dado

    CONTROL WHAT YOU CAN CONTROL, LEAVE WHAT YOU CAN'T. EPICTETUS. STOICISMO 😍😍😍😍😍❤ GRANDE MONTY!! W LO STOICISMO

  56. Luca Cavallotto

    Mi piace sto nuovo formato del video...

  57. Domenico Camilleri

    Un po’ amareggiato sembri monti

  58. Massimo Brandellero

    Grande Marco e mitico Enea, il concetto di condividere questi contenuti per spingere una campagna di crowdfunding su una tematica di questo genere è di per sé un obiettivo di beneficio comune. Fa founder di una PMI Innovativa Società benefit non posso che applaudire a tutta l'operazione ...grandi

  59. adriana harej

    Grandeeeee Marcooooooooo

  60. Eleonora Bet

    Interessanti spunti di riflessione.

  61. Beq 95

    Pazzeska la fotocamera

  62. Lavinia Ercole

    Il momento in cui guardo questi tuoi video, in cui si crea questa atmosfera di confronto che dà anche conforto, è uno dei più belli di queste giornate così particolariche sto e stiamo un po' tutti vivendo Grazie per quello che fai Monty💙

  63. subbadoro

    lo dicevano gli stoici qualche anno fa.

    1. subbadoro

      @Marco Montemagno No. Altrimenti non avrebbe senso fare ricerca. Ma un bel 80% si.

    2. Marco Montemagno

      Qualche tempo fa hanno già detto tutto

  64. Lucilla MoscaRey

    Sei sempre fantastico.

  65. Gigio MKK

    E unirsi ai manifestanti in strada no?!

  66. Kiki 81

    Non confrontarsi troppo con quello che fanno gli altri, perche gli altri non sono noi, e non necessariamente sono meglio di noi...

  67. Stefano Macrì

    Esatto Monty. Controllo o, meglio, equilibrio. La mia calma e la mia forza interiore sono costanti e non temo il covid in sé, sono preoccupato per la non calma e lo squilibrio di molte persone e dispiaciuto per come queste stanno subendo questo periodo e per l'incapacità di gestire il loro futuro. Io la crisi l'ho affrontata 10 anni fa, nessuno poteva capire (era una crisi di pochi e non di molti come ora). Oggi ho solo una gran voglia di far crescere la mia attività e, presto, di creare nuovi posti di lavoro.

  68. Anto Tan82

    Se dovessero chiudere ancora, spero di vederti in diretta tutti i giorni. Compagnia e formazione. Questo sei.

  69. kolas beibe

    sei un mito Monty ❤️

  70. Matteo Leite - Business per Principianti

    Online, bisogna iniziare a lavorare online. Innovare anche da parte di chi ha business prettamente fisici. Un'evoluzione online è ormai da fare, per forza.

  71. Luca Italiano

    0:58 monty porti sfiga però così eh😉😂 cmq penso anche io che questa non sarà l'unica

  72. antonino boemi

    Monty il punto è: "O calmo o non calmo se una cosa è presente o sarà prossima ad essere presente lo sarà comunque" 😂 Quindi seppur difficile in alcuni momenti è sempre meglio focalizzarti su una quiete costante, magari con una quotidiana e costante seduta di meditazione XD

  73. matteo cappelli

    Imprecare tanto

  74. Jordan Calzaghe

    Grandissimo Monti!

  75. marco sommella

    C é un podcast molto utile della BBC, the English we speak... Parlano e spiegano, in inglese ovviamente, l' inglese parlato di oggi.. Ogni episodio si riferisce e spiega una sola "frase", contestualizzandola in diversi ambiti. Utile. Ciao

  76. Luca Rambaldi

    Lo proprio preso in mano poche ore fa...Ohhh.. È SEMPRE LO STESSO IPHONE,INOLTRE PIÙ PICCOLO DI QUELLO PRECEDENTE...DELUSIONE TOTALE...MOLTO MEGLIO ALTRI BRAND,NATURALMENTE CON CARICABATTERIE INCLUSO!!

  77. Matteo Biondan

    Sostenibilità=Forever Bambù

  78. Airbus 350

    Io alcuni anni fa sono stato campione italiano di tuffii dal trampolino di tre metri. Grazie Monti per il video ho apprezzato molto

  79. Samuele Lazzarin

    Una strategia che per me funziona alla grande è, prima di iniziare il libro, attivare le mie preconoscenze sugli argomenti trattati e "sfidare" la mia mente ad anticiparne i contenuti in base all'indice del libro. In questo modo mi metto nella modalità "vediamo se è davvero così?" che per me personalmente è irresistibile